Loading...

Privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali

ai sensi del Regolamento UE 2016/679 e della normativa italiana vigente

A.I.S.F. Associazione Italiana Studio del Fegato, con sede legale in Via G. Nicotera, 24 – 00195 (RM) informa di essere Titolare del trattamento – ai sensi degli articoli 4, n. 7) e 24 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (di seguito, “GDPR”) e della normativa italiana di armonizzazione – dei Suoi dati personali raccolti presso il sito https://appaisf.it/

Per trattamento di dati personali si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, anche se non registrati in una banca di dati, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’elaborazione, la selezione, il blocco, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, la diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione

A.I.S.F. informa, dunque, che ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento e della normativa italiana di armonizzazione procederà al relativo trattamento per le seguenti finalità in via manuale e/o con il supporto di mezzi informatici o telematici.

Finalità del trattamento

I dati vengono acquisiti e trattati nel rispetto delle regole fissate dal GDPR e della normativa italiana vigente per le finalità legate al rapporto con l’interessato e al fine di fornire il supporto da esso richiesto sulla base di un legittimo interesse del Titolare a dare seguito alle richieste di informazioni pervenute.

Comunicazione e diffusione dei dati personali per il perseguimento delle finalità primarie del trattamento.

I dati potranno essere inoltre comunicati a qualsiasi altro terzo soggetto quando la comunicazione sia obbligatoria in forza di legge, ivi incluso l’ambito di prevenzione/repressione di qualsiasi attività illecita

I dati non saranno oggetto di comunicazione a soggetti terzi e in alcun modo oggetto di diffusione.

Obbligatorietà o facoltatività del consenso per il perseguimento delle finalità del trattamento dei dati personali

Il mancato conferimento dei dati non comporta alcuna conseguenza in relazione ai rapporti in corso, salva l’eventuale impossibilità di dare seguito alle operazioni connesse a tali dati.

Si informa specificatamente e separatamente, come richiesto dall’art. 21 del Regolamento che l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità e che qualora l’interessato si opponga al trattamento, i dati personali non potranno più essere oggetto di trattamento per tali finalità.

Tempi di conservazione dei dati altre informazioni

Con riferimento ai dati personali oggetto del trattamento dei dati legato alla richiesta di informazioni gli stessi saranno conservati nel rispetto del principio di proporzionalità e comunque fino a che non siano state perseguite le finalità del trattamento, per un periodo di tempo necessario a gestire la richiesta dell’interessato.

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è A.I.S.F. – Associazione Italiana per lo Studio del Fegato, con sede legale in Via G. Nicotera, 24 – 00195 ROMA.

Esercizio dei diritti da parte dell’interessato.

Ai sensi degli articoli 13, comma 2, lettere (b) e d) 14, comma 2, lettera c) ed e), 15, 18, 19 e 21 del Regolamento, si informa l’interessato che:

  1. egli ha il diritto di chiedere alla Società quale titolare del trattamento l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, nei casi previsti;
  2. egli ha il diritto alla portabilità dei dati ai sensi dell’art. 20 del Regolamento, ove applicabile;
  3. egli ha il diritto di proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità su www.garanteprivacy.it;
  4. le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate su richiesta dell’interessato – salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato – saranno comunicate dalla Società a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali. La Società potrà comunicare all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.

L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito.